Ritornare a Sè

Percorso di Risveglio Esistenziale per Realizzare quel che Sei

 

“Ritornare a Sé”, costituito da tre moduli (Pensare – Immaginare – Creare) ciascuno a sua volta composto da quattro incontri di due ore ciascuno, rappresenta un originale percorso di Consapevolezza grazie al quale poter riscoprire la propria essenza vitale e riaccordarsi con la propria naturale autenticità.

Ciò significa anche, in un’ottica di comprensione olistica, “Ritornare al Sé”, ossia a quella dimensione interiore più profonda e ampia di noi, conosciuta anche come Inconscio, il cui contatto favorisce lo sviluppo delle enormi potenzialità di cui disponiamo, spesso inconsapevolmente.

L’Inconscio è costituito principalmente da Simboli, Archetipi e Immagini Mentali. Grazie al nostro percorso apprenderemo a riconoscerli, a integrarli nella Coscienza e a trasformare a nostro vantaggio la Realtà che ci circonda grazie allo straordinario Potere dell’Immaginazione.

In tutto questo assume un ruolo fondamentale l’Ipnosi Costruttivista e la formidabile efficacia dei suoi strumenti e delle sue tecniche che ci permettono di attingere pienamente a tutte le nostre risorse interiori.

Fine ultimo del nostro percorso è attuare in ciascuno di noi un Cambiamento Reale che ci faccia sentire meglio con noi stessi, nelle relazioni con gli altri e all’interno del mondo in cui vivi(ami)amo.

 

I MODULO – PENSARE (IDEE)
I INCONTRO : La Mappa non è il Territorio (introduzione alla fondamentale distinzione tra Realtà e Modello di Realtà); Creazione del proprio Motto Personale.
II INCONTRO : Costruzione della propria Mappa Concettuale (elaborazione delle parole-chiave, idee e concetti che stanno alla base della propria Visione del Mondo); Formulazione di un Obbiettivo che si vuole raggiungere.
III INCONTRO : Formulazione a livello cognitivo delle proprie Risorse, Potenzialità e Limiti con conseguente trasformazione di questi ultimi in punti di forza.
IV INCONTRO : A.M.O.R. (percorso immaginativo-emozionale e fisico-sensoriale grazie al quale conseguire l’obbiettivo prefissato).

II MODULO – IMMAGINARE (EMOZIONI)
I INCONTRO : La Paura e la Rabbia (riconoscimento, comprensione, accettazione e trasformazione della propria paura e della propria rabbia da emozioni distruttive a emozioni creative).
II INCONTRO : L’Ipnosi Meditativa (viaggio di visualizzazione guidata alla scoperta del proprio Animale-Guida).
III INCONTRO : Esperienza di Ipnosi Regressiva.
IV INCONTRO : Esperienza di Ipnosi Progressiva.

III MODULO – CREARE (AZIONI)
I INCONTRO : Il Gioco delle Parti (esperienza di dissociazione, ricomposizione e armonizzazione tra i miei tanti “io”).
II INCONTRO : Lo Psicodramma (messa in scena di un evento particolarmente significativo e spesso irrisolto della propria vita).
III INCONTRO : Messa in scena di “Quel Che Vorrei Essere Ora Sono”.
IV INCONTRO : Messa in scena della propria “Danza che Crea”.